151118 9248

151118 9257

[Kameyama]

Il periodo di Capodanno è finalmente giunto al termine e le torte di riso che abbiamo mangiato a poco a poco per il nuovo anno stanno finalmente per finire. Amo così tanto le torte di riso che vorrei mangiarle tutto l'anno, ma oggi è l'ultimo giorno di gennaio, quindi lascerò riposare qui i "tortini di riso di Capodanno" e darò il benvenuto al "Risshun" il 4 febbraio, l'inizio primaverile secondo il calendario.

"Kameyama" è un termine del Kansai che indica lo "zenzai", una pasta di fagioli rossi dolce e non zuppa. Innanzitutto, lo zenzai si ottiene facendo bollire i fagioli azuki addolciti con lo zucchero e versandolo su torte di riso o shiratama dango (fagottini di fagioli bianchi). Esistono varie teorie sull'origine del nome "kameyama", uno dei tipi di zenzai. Una teoria è che il nome derivi da una località chiamata Kameyama a Tanba, famosa per la produzione di fagioli azuki. Un'altra teoria vuole che il signor Kameyama, della prefettura di Gifu, abbia aperto un negozio chiamato "Kameyama-ya" a Tenma, Osaka, nella seconda metà del periodo Meiji (1868-1912) e vendesse un menu di torte di riso condite con pasta di fagioli dolci, che divenne così popolare da far coniare il nome kameyama.

Quando si decide di preparare il kameyama, il primo passo è quello di bollire i fagioli azuki. Questa volta abbiamo scelto i fagioli azuki dainagon, che sono grandi e non si sfaldano facilmente durante la cottura. I fagioli azuki sono più grandi del solito. In quanto amante degli azuki, questo è già di per sé eccitante e mi fa sentire molto lussuoso. Gli azuki vengono bolliti con cura e le torte di riso vengono cotte accuratamente su una griglia per ottenere le torte di riso rotonde ideali. Le torte di riso vengono disposte in un Kobachi di Seiryugama e coperte con così tanto azuki che le torte di riso non sono più visibili. Per una pausa dalle torte di riso, il kelp salato e il tè verde vi faranno sentire come in un piccolo negozio di dolci. L'abbinamento tra i soffici fagioli azuki e le fragranti torte di riso al forno è stato un finale perfetto per le torte di riso di Capodanno.

Kobachi di Seiryugama
https://www.shokunin.com/it/seiryu/kobachi.html
Bacchette Appi che utilizzano l'autentica lacca giapponese
https://www.shokunin.com/it/appi/hashi.html
Tetsuki Yakiami (griglia con manico) di Tsujiwa Kanaami
https://www.shokunin.com/it/tsujiwa/tetsuki.html

Riferimento
https://news.1242.com/article/351541