151118 115

151118 116

151118 126

151118 134

151118 163

[Pane e pane bianco giapponese]

Il pane bianco è un alimento base della colazione giapponese. È stato chiamato "pane di base" in Giappone perché è il tipo di pane che era ampiamente utilizzato come alimento di base all'estero quando è stato introdotto in Giappone. È comunemente conosciuto come "shokupan" ed è ancora oggi molto amato.

Il pane ha avuto origine nell'antica Mesopotamia intorno al 6000-4000 a.C., quando si coltivava il grano e si mangiavano le focacce, che erano semplicemente delle sottili gallette fatte impastando la farina con l'acqua e cuocendole. In Giappone, invece, la cultura del pane è iniziata quando i missionari portoghesi sono arrivati in Giappone durante il periodo degli Stati Combattenti e hanno portato il pane come cibo, insieme ai pan di Spagna. L'origine della parola "pan" per il pane in giapponese è "pão" che significa pane in portoghese. In seguito, quando il cristianesimo fu bandito, fu vietata anche la produzione di pane, che scomparve a causa dell'isolamento nazionale. Tuttavia, con l'apertura del Giappone al mondo esterno, la panificazione fu ripresa e il pane fu nuovamente introdotto in Giappone da stranieri e ingegneri provenienti da insediamenti stranieri. In questo periodo vennero creati pani dolci popolari come l'anpan, i panini alla crema e i panini alla marmellata, che divennero rapidamente popolari tra il pubblico. Dopo la guerra, a causa della scarsità di cibo, la farina fu consegnata dagli Stati Uniti come fornitura di soccorso e il pane fu adottato per le mense scolastiche, il che portò alla diffusione del pane sulle tavole giapponesi.

La maggior parte del pane bianco giapponese è cotto in un grande stampo rettangolare a forma di scatola con il coperchio chiuso, quindi è di forma quadrata e si caratterizza per la sua consistenza umida, morbida e soffice rispetto al pane d'oltreoceano. Da quando il riso era un alimento base in Giappone, il pane è stato consumato come una sorta di pasticcino o contorno, e sembra essersi sviluppato in modo tale da poter essere mangiato da solo e avere comunque gusto e sapore.

Oggi esiste un modo consigliato per riscaldare il pane bianco. Spesso è congelato e può essere cotto al vapore in un seiro e scongelato prima di metterlo nel tostapane, in modo che diventi fresco e soffice, mentre il pane cotto diventa croccante. Una fetta di 4 fette di pane può essere messa in un Seiro per 3 minuti. Provate.

Seiro cinese di Yamaichi
https://www.shokunin.com/it/yamaichi/seiro.html
Panno di cotone grezzo di Kiya
https://www.shokunin.com/it/kiya/mizarashi.html
Piatto da pane in zelkova di Moyai Kogei
https://www.shokunin.com/it/moyai/
Butter Knife di Yoshita Handi-Design Studio
https://www.shokunin.com/it/yoshita/cutlery.html

Riferimenti
https://www.panstory.jp/history/history.html
https://ja.wikipedia.org/wiki/食パン
https://ja.wikipedia.org/wiki/パン
https://esse-online.jp/articles/-/11291